top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreAle Torrini

12/09/2023 ora Corea del Sud 00:40 생일 축하해요 " Buon compleanno" RM

“La maggior parte della nostra musica riguarda il modo in cui percepiamo il mondo e come cerchiamo di persistere come esseri umani normali e medi. Quindi i nostri fan ci ispirano e ci danno una direzione per andare come musicisti. E, naturalmente, il loro amore e il loro supporto ci fanno andare avanti”. – Kim Namjoon


Il leader dei BTS RM premiato da un’organizzazione sudcoreana per il suo contributo alla conservazione dei manufatti culturali in Corea del Sud

RM, leader del gruppo pop BTS, è stato premiato da un’organizzazione sudcoreana per il suo impegno all’estero a favore della conservazione e del restauro di manufatti culturali in Corea del Sud.

Il cantante 29enne, che ha pubblicato il suo album da solista Indigo, ha ricevuto la targa dalla Cultural Heritage Administration (CHA). RM, il cui vero nome è Nam Joon, ha condiviso la notizia su Instagram con una breve nota di ringraziamento.

Secondo il Korea Times, l’incisione sulla targhetta recita:

< La superstar del pop è famosa per il suo interesse per l’arte e per gli altri artisti attraverso visite a musei, gallerie e grandi mostre d’arte. Tra eventi pubblici e tournée, condivide tutte le notizie sui suoi influenti canali di social media e RM ha anche fatto un’importante donazione di 100 milioni di KRW (attualmente circa 77.000 USD) alla Overseas Korean Cultural Heritage Foundation e al National Museum of Contemporary Art, Corea>.

Oltre a collezionare opere di artisti locali e internazionali, RM ha prestato la scultura in terracotta di un cavallo dell’artista coreano Kwon Jin-kyu al Museo d’Arte di Seoul, dove è stata allestita una mostra retrospettiva fino a maggio di quest’anno. La sponsorizzazione e il sostegno di RM alle arti sono stati anche oggetto di un profilo del New York Times in agosto 2022. L’articolo descrive come i suoi sforzi abbiano contribuito a un progetto di conservazione dei costumi nuziali coreani storici e a una grande mostra di arte coreana contemporanea al Los Angeles County Museum of Art.


Fonte: https://www.cultora.it/il-leader-dei-bts-rm-e-stato-premiato-da-unorganizzazione-coreana-per-il-suo-contributo-alla-conservazione-del-patrimonio-culturale-in-corea/



RM, pseudonimo di Kim Nam-joon (김남준?, 金南俊?, Gim Nam-junLR, Kim NamchunMR; Seul, 12 settembre 1994), è un rapper, compositore e produttore discografico sudcoreano.

Dal 2013 è il leader del gruppo musicale BTS, sotto contratto con la Big Hit Music.

Nel 2015 ha pubblicato il suo primo mixtape RM e nel corso della sua carriera ha stretto collaborazioni con artisti coreani ed internazionali come Wale, Warren G, Gaeko, Krizz Kaliko, MFBTY e Primary.

Nel 2018 ha pubblicato il suo secondo mixtape Mono, mentre nel 2022 il suo album di debutto solista Indigo.

Biografia

Infanzia e inizi

Kim Nam-joon nasce il 12 settembre 1994 a Sangdo-dong nel distretto di Dongjak a Seul.

Quattro o cinque anni dopo la sua nascita, la sua famiglia, appartenente al bon-gwan Kim di Gangneung, si trasferisce nel distretto di Ilsandong a Goyang, dove cresce con una sorella minore. Interessato più alle materie umanistiche che a quelle scientifiche, durante il periodo scolastico si dedica alla poesia, ricevendo dei premi per i suoi lavori, che pubblica su una comunità online per un anno, ottenendo una moderata attenzione. Pensa quindi di intraprendere una carriera nella letteratura, ma in seguito cambia idea considerandola troppo rischiosa. Attraverso Internet, al primo anno di scuola elementare entra in contatto con il rap, in particolare con Nas, e poi con l'hip hop grazie a interviste e documentari dedicati. A undici anni si interessa seriamente al genere dopo aver sentito Fly degli Epik High in quinta elementare. Introdotto alla discografia di Eminem da un insegnante, nel 2006 comincia a scrivere testi partendo dalle proprie poesie, utilizzando il rap come fuga dallo stress scolastico. Nel 2007, al primo anno delle scuole medie, inizia ad essere attivo come rapper underground nei circoli locali e registra le sue prime canzoni autoprodotte con Cool Edit; man mano che la sua attività cresce, adotta lo pseudonimo di Runch Randa (런치란다?, Reonchi RandaLR), carica diverse tracce su Sound Cloud e collabora con un altro rapper underground, Zico. Riceve particolare attenzione nella comunità dei dilettanti e partecipa al suo primo concerto nel 2008. Oltre a Runch Randa utilizza anche i nomi d'arte Largo (라르고?, RareugoLR), Stealo (스틸로?, SeutilloLR) e The Nexist (넥시스트?, NeksiseuteuLR).

Nel 2009, Kim passa il primo turno di audizioni per la Big Deal Records, un'etichetta discografica hip hop, ma fallisce il secondo, avendo dimenticato alcuni dei versi. Il rapper Sleepy ne ottiene però i contatti tramite un proprio amico che ha assistito al provino e presenta i suoi lavori al produttore Pdogg della Big Hit Entertainment. Nel 2010, Sleepy contatta Kim, incoraggiandolo a fare un provino con l'AD della Big Hit, Bang Si-hyuk. Bang gli offre un posto nella compagnia, che il giovane accetta immediatamente all'insaputa dei genitori. Kim infatti fa parte dell'1% di studenti che hanno conseguito i massimi risultati agli esami di ingresso all'università per lingua coreana, matematica, lingue straniere e studi sociali, avendo un QI di 148, e i suoi genitori sono perciò contrari al suo interesse per la musica. Riesce, tuttavia, a convincere sua madre chiedendole se "volesse un figlio che era un rapper da primo posto, o uno studente da cinquemillesimo posto".

2013-2015: debutto con i BTS e RM

Dopo essere entrato alla Big Hit, Kim viene inserito come primo componente di un gruppo che sarebbe poi diventato quello dei BTS. Si esercita per tre anni con il rapper underground Min Yoon-gi e con il ballerino Jung Ho-seok, che avrebbero fatto parte dei BTS con gli pseudonimi, rispettivamente, di Suga e J-Hope. Durante il suo periodo da apprendista idol, aiuta a scrivere il singolo di debutto delle Glam, Party (XXO), una canzone esplicitamente a favore della comunità LGBT. Inoltre, per una sua composizione, riprende la frase "chiamatemi rap monster perché rappo senza fermarmi" da Rap Genius di San E, ma per un errore tecnico in fase di registrazione rimangono incise soltanto le parole "rap monster" (랩몬스터?, Raep MonseuteoLR, Raep Monsŭt'ŏMR); da allora lo staff della compagnia inizia a chiamarlo in tale modo e Kim lo adotta come pseudonimo trovandolo "figo".

Nel giugno 2013 debutta come membro dei BTS pubblicando il singolo di debutto 2 Cool 4 Skool. In seguito produce e scrive una varietà di tracce di tutti gli album del gruppo, fino a entrare come membro a pieno titolo nella Korea Music Copyright Association nel gennaio 2020.

Nel 2014, durante le registrazioni dell'album dei BTS Dark & Wild negli Stati Uniti, stringe un rapporto lavorativo con Warren G, e i due pubblicano un singolo intitolato P.D.D (Please Don't Die) il 4 marzo

2015. Quello stesso mese partecipa al progetto hip-hop MFBTY insieme a EE e Dino J per la canzone Bucku Bucku, facendo anche un cameo in un altro video musicale degli MFBTY, Bang Diggy Bang Bang. Intanto è membro regolare del cast del quiz Munjejeoknamja, apparendo nei primi 21 episodi.

Il 17 marzo 2015 pubblica il suo primo mixtape da solista, RM, che viene inserito alla posizione 48 nella classifica dei cinquanta migliori album hip-hop stesa dalla rivista Spin. L'opera tocca diversi argomenti, quali il suo passato e le emozioni negative come la rabbia. Il 9 aprile collabora con Kwon Jin-ah per la canzone U contenuta nell'EP di Primary 2-1, poi lavora con la Marvel per la colonna sonora coreana de I Fantastici 4: il singolo Fantastic con Mandy Ventrice viene pubblicato il 4 agosto.

2016-oggi: nuovo pseudonimo, Mono e Indigo

Nel giugno 2016 è tra i presentatori del Kcon a New York. Il 30 agosto esce il singolo degli Homme Dilemma, che co-produce insieme a Bang Si-hyuk. Contattato da Wale dopo aver caricato una cover di Illest Bitch del rapper statunitense, i due pubblicano gratuitamente una traccia di argomento sociale intitolata Change il 19 marzo 2017. Un mese dopo appare nella canzone Gajah con Gaeko dei Dynamic Duo. Il 13 novembre 2017, ritenendo che il suo nome d'arte Rap Monster non rappresenti più lui e la sua musica, lo cambia in RM, che aveva già utilizzato alcune volte in precedenza. Dichiara che può simboleggiare molte cose, e "Real Me" viene indicato come possibile significato. Il successivo 15 dicembre appare nel remix di Champion dei Fall Out Boy.

Il 23 ottobre 2018 pubblica il suo secondo mixtape, Mono, che viene positivamente recensito dalla critica, e gli viene riconosciuto l'Ordine al merito culturale di quinta classe (Hwa-gwan) dal Presidente della Corea del Sud insieme agli altri membri dei BTS. A novembre RM lavora insieme a Tiger JK sull'ultimo album dei Drunken Tiger prima dello scioglimento, apparendo in Timeless. Il 27 marzo 2019 collabora con il duo Honne e Beka al brano Crying Over You. La canzone sarebbe dovuta uscire già a gennaio, ma era stata posticipata per "circostanze impreviste". Ne viene realizzata contemporaneamente anche una versione in cinese, con la cantante Bibi Zhou a sostituire Beka. Intanto, dopo essersi laureato in Telecomunicazioni e Intrattenimento alla Global Cyber University, inizia a frequentare la scuola di specializzazione della Hanyang Cyber University per un MBA in Media pubblicitari. Il 25 luglio, collabora al quarto remix di Old Town Road di Lil Nas X, intitolato Seoul Town Road.

Il 6 gennaio 2020 appare come featuring nel brano Winter Flower di Younha, contenuto nell'EP Unstable Mindset della cantante, mentre a novembre è tra i coristi nel singolo Hope di John Eun e firma sette delle otto tracce contenute in Be, oltre a occuparsi del design del disco. Il 30 aprile 2021 collabora con eAeon alla traccia Don't dal suo album Fragile. A luglio viene nominato inviato presidenziale speciale per le generazioni future e la cultura dal presidente sudcoreano Moon Jae-in insieme agli altri membri dei BTS, e dotato di passaporto diplomatico per partecipare all'assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 settembre.

Nel giugno 2022, i BTS prendono una pausa dalle attività di gruppo per dedicarsi alle rispettive carriere soliste: il primo progetto individuale di RM dopo l'annuncio è il singolo Sexy Nukim con i Balming Tiger, uscito il 1º settembre, mentre il 2 dicembre esce il suo primo album solista, Indigo, la cui terza posizione sulla Billboard 200 segna il miglior piazzamento per un solista K-pop fino a quel momento. Il 14 marzo 2023 partecipa al brano Smoke Sprite della cantante indie rock So!Yoon!, e nello stesso mese diventa brand ambassador di Bottega Veneta, apparendo nella campagna primavera/estate. Il 1º giugno viene nominato ambasciatore dell'Agenzia per il recupero e l'identificazione dei morti in azione del Ministero della difesa nazionale.

Vita privata

RM parla fluentemente il giapponese, il cinese e l'inglese, che ha imparato da bambino guardando Friends e i notiziari della BBC e della CNN per comprendere i testi hip hop dei rapper stranieri. Si definisce ateo.

Nel settembre 2020 è diventato azionista della Hybe, con 68.385 quote a suo nome.

Oltre a dedicarsi alla musica, RM è anche un collezionista d'arte, con una predilezione per artisti coreani come Whanki Kim, Lee Dae-won, Oh Chi-gyun, Kim Chong-hak e Yun Hyong-keun. Possiede bozzetti di Yun e Kim Chong-hak e illustrazioni di Thibaud Hérem, oltre ai dipinti Scuola su una collina di Son Sang-ki, La città natale che scompare 730 di Joung Young-ju, realizzato su sua commissione, un'opera della serie Cachi di Oh Chi-gyun, e la scultura Cavallo di Kwon Jin-kyu. Le sue visite a musei e gallerie hanno aumentato l'interesse dei suoi fan per l'arte contemporanea, attirando centinaia di visitatori alle mostre che ha frequentato, ed è pertanto considerato uno dei giovani collezionisti d'arte più influenti della Corea del Sud. Ha narrato, in inglese e in coreano, l'audioguida di dieci opere della mostra The Space Between: The Modern in Korean Art organizzata al Los Angeles County Museum of Art dall'11 settembre 2022 al 19 febbraio 2023. La rivista Apollo l'ha inserito nella lista dei mecenati dell'arte 40 Under 40 Asia Pacific 2022.

Stile musicale

RM è un baritono. È stato definito una figura centrale nella musica dei BTS per il suo esteso lavoro di produzione e scrittura, ed è stato lodato per il flow naturale e per i suoi testi, autoriflessivi e filosofici, nei quali fa comunemente uso di metafore e giochi di parole influenzati dalla sua passione per la lettura. Uno dei suoi temi ricorrenti è l'associazione mare/deserto per parlare della speranza esistente anche nei momenti di difficoltà. Ha affermato di essersi approcciato al rap come se fosse "ritmo e poesia". Parlando del suo stile di composizione, nel 2014 ha dichiarato di "voler complicare i miei testi tanto quanto voglio mantenere semplici le mie melodie", accompagnandole solo con il piano o la batteria. Con il tempo ha cambiato approccio, e nel 2021 l'ha definito "olistico", concentrato "sulla creazione di una certa trama che voglio trasmettere in un modo più astratto incorporando elementi visivi e tattili". In un articolo del 2022, Lenika Cruz del The Atlantic ha riassunto il suo stile come "cerebrale, tecnicamente complesso, introspettivo, ribelle, carico di giochi di parole", con testi incentrati sulla natura dell'arte, l'identità, la fama e l'amore. RM ha le proprie radici musicali nell'hip hop degli anni Novanta, e tra le sue influenze cita Nas, Kanye West, Drake, Epik High, Dynamic Duo, Radiohead, Portishead e Bon Iver. Oltre all'hip hop coreano e giapponese, ascolta l'alternative R&B per diversificare il proprio rap. Nel 2016 la rivista americana di hip-hop XXL l'ha incluso nella lista dei "Dieci rapper coreani che dovreste conoscere", descrivendolo come "uno dei rapper più abili della regione, capace di cambiare flow senza problemi mentre scivola su una serie di diverse strumentali", paragonandolo a "Pitbull o Flo Rida per quei toni pop" e scrivendo che "raramente non si dimostra all'altezza del suo nome".

Filantropia

In occasione del suo venticinquesimo compleanno nel 2019, ha donato 100 milioni di won alla Seoul Samsung School for Deaf per l'educazione musicale degli studenti non udenti. Un anno dopo, ha devoluto la medesima cifra alla fondazione del National Museum of Modern and Contemporary Art di Gwacheon per la sensibilizzazione artistica dei giovani, donazione per la quale ha ricevuto un riconoscimento agli Art Sponsor of the Year Award 2020 organizzati dal Consiglio delle arti della Corea. Nei 2021 e nel 2022 ha destinato 100 milioni di won alla Overseas Korean Cultural Heritage Foundation per preservare, restaurare e usare i beni culturali coreani conservati all'estero, ricevendo una targa di ringraziamento dalla Cultural Heritage Administration per il suo contributo.

Discografia

Da solista

Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia di RM.

Album in studio

Mixtape

Con i BTS

Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei BTS.

Album in studio

Raccolte

Filmografia

Lo stesso argomento in dettaglio: BTS § Filmografia.

  • 4things Show: Rap Monster – programma TV, 3 episodi (2014)

  • Munjejeoknamja – programma TV, 21 episodi (2015)

  • Inkigayo – programma TV, 3 episodi (2015-2016) – presentatore

  • Idol chogeunjeop gwanchal: Nareul chaj-abwa – reality show, 2 episodi (2016)

  • Gura-Chacha Time Slip: Saesonyeon – varietà, episodio 1 (2016)

  • M Countdown – programma TV, 1 episodio (2017) – presentatore

  • Alsseur-injap (알쓸인잡?) – programma TV, 9 puntate (2022) – conduttore

Onorificenze Ordine al merito culturale di quinta classe Hwa-gwan «Per aver contribuito a diffondere non solo l'hallyu, ma anche l'Hangŭl — (24 ottobre 2018)

Riconoscimenti

Lo stesso argomento in dettaglio: Premi e riconoscimenti dei BTS.

  • Grammy Award

    • 2023 – Candidatura Grammy Award all'album dell'anno per Music of the Spheres dei Coldplay (come autore)

  • Korean Hip-Hop Award

    • 2023 – Collaborazione dell'anno per Sexy Nukim (con i Balming Tiger)

    • 2023 – Miglior video musicale per Sexy Nukim (con i Balming Tiger)

  • Seoul Music Award

    • 2023 – Candidatura Scelta dei fan dell'anno (aprile)






10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page