Cerca
  • Ale Torrini

77° Anniversario del Gwangbokjeol

Il 15 agosto ricorre il 77° anniversario del Gwangbokjeol, ossia la Festa dell'Indipendenza Coreana.

Nel 1945 la Corea ritrova la propria sovranità nazionale dal colonialismo giapponese, costituendo il Governo Coreano nel 1948. Per celebrare assieme il Gwangbokjeol, proviamo a scoprire il significato del Taegeukgi, la bandiera nazionale coreana!



La Giornata della Liberazione Nazionale della Corea è una festa celebrata ogni anno il 15 agosto sia nella Corea del Sud che in quella del Nord Commemora la Giornata della Vittoria sul Giappone , quando gli Stati Uniti e le potenze alleate liberarono la Corea da 35 anni di dominio giapponese . In Corea del Sud è conosciuto come Gwangbokjeol (광복절; letteralmente, "il giorno in cui è tornata la luce"), ed è uno dei giorni festivi della Corea del Sud . In Corea del Nord è conosciuto come Chogukhaebangŭi nal (조국해방의 날; letteralmente Giornata della Liberazione della Patria ), ed è anche uno dei giorni festivi della Corea del Nord . Il nome Gwangbokjeol è composto dalle parole coreane 광 (gwang), che significano “luce”; 복 (bok), che significa “restaurazione”; e 절 (jeol), che significa “vacanza”. La parola "restaurazione" è usata al posto della parola per "indipendenza", 독립 (dongnip), per illustrare come la Corea fosse stata una nazione per secoli prima del dominio giapponese. Il giorno segna l'anniversario annuale dell'annuncio che il Giappone si sarebbe arreso incondizionatamente il 15 agosto 1945. A tutte le forze dell'esercito imperiale giapponese fu ordinato di arrendersi agli Alleati. Tre anni dopo, il 15 agosto 1948, furono creati governi coreani indipendenti, quando il filo-americano Syngman Rhee fu eletto primo presidente della Corea del Sud e il filo-sovietico Kim Il-sung fu nominato primo leader della Corea del Nord . Gwangbokjeol è stato ufficialmente designato come giorno festivo il 1 ottobre 1949 in Corea del Sud [3] ed è conosciuto come Chogukhaebangŭi nal ( 조국해방의 날 ; letteralmente "Giornata della Liberazione della Patria") in Corea del Nord. La Corea è stata una nazione indipendente per secoli, ma è stata invasa più volte, l'ultima durante il periodo del dominio giapponese. Ci vollero tre anni dopo che la Corea divenne indipendente nel 1945 prima che la nazione fondasse effettivamente la Repubblica di Corea il 15 agosto, quando si celebra la Giornata della Liberazione Nazionale. Il 15 agosto è celebrato da molti paesi come il Giorno della Vittoria sul Giappone, il giorno in cui il Giappone è stato sconfitto e la seconda guerra mondiale è finita. L' America, tuttavia, commemora questo giorno di settembre in cui i giapponesi firmarono formalmente una dichiarazione di resa.

La Corea del Nord attualmente celebra questa festa separatamente dalla Corea del Sud . Tuttavia, il Giorno della Liberazione è l'unica festa coreana celebrata da entrambi i paesi. In Corea del Nord, è tipico programmare matrimoni durante le vacanze. Il 5 agosto 2015, il governo nordcoreano ha deciso di tornare a UTC+08:30 , a partire dal 15 agosto 2015, e ha affermato che il nome ufficiale sarebbe stato Pyongyang Time o (PYT). Il governo della Corea del Nord ha preso questa decisione come una rottura con l'"imperialismo"; il cambio di fuso orario è entrato in vigore nel 70° anniversario della liberazione della Corea. La Corea del Nord ha annullato la modifica a maggio 2018. La festa è spesso celebrata con una parata militare in piazza Kim Il-sung negli anni del giubileo (es: 25° anniversario, 40° anniversario, 50° anniversario, 60° anniversario, 70° anniversario) alla presenza del Presidente della Commissione Affari di Stato e del Comandante- in capo delle forze armate della Corea del Nord . La prima parata si tenne nel 1949 alla stazione di Pyongyang . Si è tenuto di nuovo nel 1953, e poi condotto ogni anno fino al 1960, quando ha avuto una pausa fino all'inizio degli anni 2000.

In Corea del Sud, durante le vacanze si svolgono molte attività ed eventi, inclusa una cerimonia ufficiale alla presenza del Presidente della Repubblica presso l' Independence Hall of Korea a Cheonan o presso il Sejong Center for the Performing Arts . Durante la celebrazione, le bandiere di diversi paesi del mondo appese in mezzo alla strada intorno all'area Jamsil di Seoul tra lo Stadio Olimpico e il Parco Olimpico vengono smontate e sostituite con bandiere nazionali coreane. Tutti gli edifici e le case sono incoraggiati a esporre la bandiera nazionale sudcoreana Taegukgi . Non solo la maggior parte dei musei e dei luoghi pubblici sono aperti gratuitamente ai discendenti degli attivisti per l'indipendenza durante le vacanze, ma possono anche viaggiare gratuitamente sia con i mezzi pubblici che con i treni interurbani. La " canzone Gwangbokjeol " ufficiale (광복절 노래) viene cantata durante le cerimonie ufficiali. Il testo della canzone è stato scritto da Jeong Inbo (정인보) e la melodia da Yoon Yongha (윤용하). I testi parlano di "toccare di nuovo la terra" e di come "danza il mare", di come "questo giorno sia la traccia residua di 40 anni di sangue appassionato solidificato" e di "custodirlo per sempre". Il governo emette tradizionalmente grazie speciali a Gwangbokjeol .


Fonte: wwww.wikipedia.org

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti