top of page
Cerca
  • Ale Torrini

La valle incantata "Fairy Glen" (Isola di Skye)

Quando sorrido, una luce cordiale risplende sulla valle, come se un viso vulcanico d’un tratto

esprimesse tutta la sua gioia... (Emily Dickinson)


Fairy Glen, la valle incantata di Skye.

Dolci pendii dipinti verdi, piccoli ciottoli in pietra disposti in cerchio, un’atmosfera fiabesca tutto intorno.

Questa è Fairy Glen, la valle incantata dell’isola di Skye a nord di Portree.

La tradizione popolare le assegna il titolo di casa delle fate e dei gnomi.

Più che una casa però, sarebbe meglio parlare di regno.

Dove si trova

La valle Fairy Glen si trova alla latitudine 57.5835566 e alla longitudine 6.3254729. Orientati con Google Maps fino al villaggio di Uig. Dopo che svolti a destra al cartello con l’indicazione il villaggio di Balnaknock, prendi come unico punto di riferimento un piccolo lago sulla tua destra. Una volta superato, parcheggia la macchina sul lato di marcia (alla tua sinistra), nella piccola insenatura naturale che la strada ti offre.

Parcheggi Alternativi

Il parcheggio è molto piccolo e potresti trovarlo occupato quando arrivi. C’è però un’altra area più avanti, a circa 100 metri dall’insenatura naturale qui sopra: è uno spiazzo in terra battuta che può ospitare fino a due-tre macchine. Se anche questi sono occupati, prosegui per altri 30-40 metri fino a incontrare una staccionata (sulla tua sinistra) dove lasciare l’auto. Quando andare per trovare il parcheggio libero: anticipa l’escursione alle prime ore della mattina, indicativamente prima delle 9. A quell’ora non dovresti trovare nessuno. Gli scozzesi non sono infatti mattinieri con le colazioni, soprattutto alla domenica, al contrario invece dei pasti principali della giornata.

Come raggiungere Fairy Glen

Pro e contro dell'andare in auto

  • Pro: maggiore libertà, tempi ottimizzati

  • Contro: single track difficile, parcheggio piccolo

Pro e contro dell'andare in bus

  • Pro: no single track, no sbattimenti per il parcheggio

  • Contro: durata escursione maggiore del previsto, 1 h di cammino andata e ritorno, domenica nessun autobus

Ragionamento da fare prima di scegliere il mezzo di trasporto

  • Vado in auto perché voglio ho tempi ristretti e ho già accumulato esperienza alla guida nei giorni scorsi.

  • Prendo l’autobus perché non mi sento ancora sicuro alla guida e ho molto tempo a disposizione per dedicare alla sola escursione di Fairy Glen un’intera prima parte di giornata

Fai attenzione quando sei sulla Single Track

Presta particolare attenzione alla single track che da Uig porta alla Fairy Glen. Ho guidato per oltre 2.000 km in Scozia, di strade a una sola corsia ne ho percorse tante, ma ritengo questa la più difficile di tutte. Vai piano, intorno alle 20-30 miglia orarie, e se vedi qualcuno davanti che procede nel tuo stesso senso di marcia prova a raggiungerlo, così che possa fungere per te da apripista.


Fonte: https://www.viaggieritratti.it/fairy-glen-skye/




Fairy Glen: la "valle delle fate" dell'Isola di Skye è all'altezza del proprio nome.

Si chiama Fairy Glen, letteralmente "valle delle fate", ed è una delle mete più incantevoli dell'Isola di Skye, in Scozia.

Il sentiero si dipana intorno a piccoline collinette arrotondate, punteggiate da lochans (che significa piccoli loch, ovvero piccoli laghi) e da cascate sparse qua e là.

L'atmosfera è ultraterrena, ed è proprio questa che ha fatto guadagnare al luogo il suo nome: tutti gli elementi naturali sono raccolti in una piccola area, che sembra quasi una versione in miniatura di una meraviglia geologica di larga scala. Il Fairy Glen non ha reali leggende o storie che riguardano le fate e che collega il luogo a un mondo magico, benché qualcuno affermi che siano state le fate a creare il paesaggio, e che ancora oggi abitino le fessure tra le rocce. In realtà, le formazioni geologiche uniche del Fairy Glen sono il risultato di una frana. Una delle colline ha ancora uno strato di basalto in cima. Da una certa distanza, somiglia quasi ad un'antica rovina, e per qualche motivo è stata chiamata Caste Ewan. Ci si può arrampicare fino in cima, da cui si gode di una bella vista. Nella bassa rupe dietro al "castello" c'è una piccola caverna dove, a quanto si dice, inserire monete nelle crepe nelle rocce porta fortuna. Di recente, i visitatori hanno iniziato a spostare piccole rocce per creare spirali sul terreno. Le guide turistiche dicono che si può lasciare una moneta al centro, come offerta per le fate, ma gli abitanti del luogo non sono entusiasti della cosa, in quanto preferirebbero lasciare la valle al suo stato naturale. Nei giorni di sole, i colori naturali del Glen diventano particolarmente vividi. Passeggiare tra le piccole colline è particolarmente rilassante.


Fonte: https://www.wonews.it/post/fairy-glen-isola-di-skye




Glen delle fate

Circondato da leggende sulle fate, questa terra è davvero magica.

L'Isola di Skye ha molte leggende sulle fate, la maggior parte riguarda il Castello di Dunvegan. Tuttavia, è Fairy Glen che attrae la maggior parte dei visitatori all'isola.

Fairy Glen si trova sul lato ovest di Trotternish a Balnacnoc sopra Uig.

La pittoresca strada non pavimentata gira intorno a piccole colline erbose con locani o piccoli stagni con cascate tra loro. Questa valle sembra abitata da fate, anche se non si possono rintracciare vere leggende. In realtà, questo bellissimo paesaggio con formazioni geologiche uniche è il risultato di una scivolata. Ma la magia è ancora nell'aria. Si può facilmente trascorrere diverse ore vagando tra le colline erbose. E' particolarmente incantevole in una soleggiata giornata estiva. La vista migliore si apre dalla cima del Castello Ewan. Non si tratta infatti di un castello, ma di una formazione rocciosa naturale con ricopertura di basalto che si può raggiungere attraverso un sentiero ripido e stretto. Nella bassa scogliera dietro il Castello di Ewan, si può trovare una piccola grotta dove la gente preme monete in fessure per buona fortuna. I turisti hanno spostato le pietre che creano disegni a spirale, ma attenzione, i locali non sono impressionati da questo e preferiscono vedere il Glen Fairy nel suo stato naturale e trascorrere i mesi invernali annullando quelle spirali. Durante i mesi estivi, Fairy Glen è raggiungibile con il bus navetta Go Skye da Portree.


Fonte: https://rove.me/it/to/scotland/fairy-glen




5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page