Cerca
  • Ale Torrini

Ricette



Mousse di mortadella

300gr di mortadella

100gr di ricotta

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio di panna da cucina

Frullare il tutto senza aggiunta di sale e spalmare su crostini rotondi o ovali.


Spaghetti con scarola

2 cesti grandi di scarola

500 gr spaghetti

parmigiano

olio

In una wok mettere la scarola e un po di acqua. Far cuocere e aggiustare di sale e pepe. Prima di mettere gli spaghetti (tagliati almeno in cinque parti) aggiungere acqua calda per la cottura e continuare ad aggiungere acqua fino a cottura completata. Controllare di sale e mettere del parmigiano (un paio di cucchiai a commensale che poi verrà riaggiunto da ognuno a piacimento). Servire caldi.


Tasca ai carciofi

1 tasca di vitello di circa 500gr

100 gr di prosciutto crudo a fette sottili

5 carciofi

1 spicchio d'aglio

1 limone

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

sale, pepe, olio

un po di brodo vegetale o di dado

½ bicchiere di vino bianco

Pulire i carciofi e anche una parte dei gambi tenendoli in acqua acidulata. Tagliarli a spicchi e cuocerli con aglio e olio. Aggiungere sale, pepe e a piacere (prezzemolo, timo, maggiorana) Cuocere 10/15 min, spegnere, eliminare lo spicchio d'aglio e lasciar raffreddare il composto, dopo avervi unito il parmigiano. Aprire la fetta di carne, salarla leggermente e coprirla con le fette di prosciutto. Spalmare il composto di

carciofi, lasciando un margine libero di 2 cm su tutti i lati. Arrotolare la carne su se stessa e chiuderla con stecchini o spago da cucina. Scaldare l'olio in una casseruola e adagiarvi la carne, rosolandola da tutti i lati, quindi unire il vino e farlo evaporare. Aggiungere un romaiolo di brodo caldo e far cuocere per circa 40 min girandola ogni tanto. Una volta cotta avvolgerla nella carta stagnola e prima di tagliarla, farla intiepidire.

Versare il fondo di cottura sulle fette di carne.


Melanzane pizzate

Melanzane tonde viole oppure già grigliate

Pomodori rossi

Mozzarella da pizza

Origano

Sale

Olio

Sbucciare le melanzane e tagliare a rondelle di circa 1cm. Oliare una teglia da forno e adagliarcele sopra.

Salare e mettere sopra le melanzane, le fette di pomodoro precedentemente tagliato e fatto sgocciolare.

Origano, sale e olio. Mettere in forno per circa 10 min a 180° (forno già caldo). Togliere dal forno e mettere sulle fette la mozzarella a ricoprire. Rimettere in forno per 10 min e servire. Oppure usare melanzane già grigliate e fare tutto a cubetti prima di mettere in forno.


Gonfiotti di mandorle

500gr di mandorle,

2 uova,

200gr di zucchero,

limone grattato,

2 cucchiai di marsala.

Tritare le mandorla nel mixer facendo attenzione a non impastarle, metterle in una ciotola, sciogliere lo zucchero sul fuoco con il liquore e buttarlo bollente sulle mandorle, grattare il limone, poi uno alla volta mettere le uova e amalgamare bene. Preparare i pirottini di carta da forno e con piccole quantità d'impasto e un cucchiaino riempirli. Mettere in forno a 170° per circa 15 minuti.


Limoncello

1lt di alcool puro

1lt di acqua

600 gr di zucchero

10/12 limoni non trattati

Mettere in un boccione di vetro con tappo le bucce dei limoni e l’alcool puro e tenere in infusione per venti giorni circa agitando ogni tanto. Mettere l’acqua e lo zucchero sul fuoco e sciogliere senza far bollire.

Togliere dal fuoco e versare nel boccione dei limoni e alcool. Lasciare cosi per 3 ore circa, avendo cura di girare bene il tutto. Filtrare e mettere in bottiglie. Si può bere dopo circa una settimana.




4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti