top of page
Cerca
  • Ale Torrini

Piatti tipici della Svezia

“Lo stile di vita europeo mi ha sempre attratto, ma io sono uno svedese puro”... Lasse Hallstrom

Parliamo di piatti tipici svedesi?

Quando si visita un nuovo paese il modo migliore per capire la sua cultura è attraverso il cibo.

La Svezia, a riguardo, offre tantissimi piatti tipici che ci possono far scoprire le sue tradizioni.

Alcuni di questi piatti hanno, da tempo, attraversato i confini della nazione diventando dei trend in molti altri paesi. Questo grazie anche ad Ikea che ha contribuito a far conoscere alcuni piatti svedesi nel mondo. La cucina svedese, però, non si riduce solo ai suoi piatti più famosi ma ha molto da raccontare. Oggi assistiamo alla New Swedish Cuisine per merito di una nuova generazione di chef talentuosi che stanno riscoprendo gli antichi piatti nordici riportandoli in tavola in maniera nuova.

Gli ingredienti della cucina svedese

La cucina svedese, detta anche husmanskost, si basa su piatti di carne, pesce e patate. Questi piatti sono serviti con condimenti che usano frutti di bosco o erbe aromatiche. Una di queste erbe è l’aneto utilizzato soprattutto per insaporire il salmone. Anche le zuppe sono molto importanti nella cucina svedese. Una delle zuppe più famose è la zuppa di piselli spezzati, Ärtsoppa med fläsk, che si prepara il giovedì in occasione del digiuno cristiano.

Il pesce

La Svezia è anche un paese di mare e il pesce, detto fisk, è una componente fondamentale della cucina svedese. Il salmone è il protagonista delle ricette nazionali insieme alle aringhe, chiamate sill, ai gamberetti e alle aragoste. Il pesce è servito fritto, marinato, in umido, affumicato e condito con panna acida, uova, spezie e mostarda. Inoltre gli svedesi consumano anche pesce di lago e di fiume, lucci, trote, pesce persico, di cui la nazione è ricca.

La carne

In Svezia la carne, detta kött, si utilizza in maniera minore rispetto al pesce. Oltre al maiale e al vitello si usa anche la carne di alce, di renna e di cavallo. I piatti di carne sono spesso accompagnati da marmellata di mirtilli rossi.

I vegetali

Il clima nordico della Svezia non consente di coltivare grandi varietà di ortaggi e frutta. Nonostante questo, però, c’è una buona varietà di prodotti che si possono utilizzare in cucina. I frutti di bosco per esempio, sono un pilastro della cucina svedese, questi crescono spontaneamente nelle foreste d’estate. Soprattutto i mirtilli si usano per preparare salse da abbinare alle carni oppure per le marmellate e i dolci. Tra gli ortaggi le patate sono le regine della cucina svedese e sono preparate in molti modi. Uno dei piatti più famosi sono le patate Hasselback.

I 7 piatti tipici della Svezia

Köttbullar

Kottbullar sono le famose polpettine svedesi che si trovano da Ikea e costituiscono il piatto nazionale della Svezia.

Si preparano con carne mista, latte, uova, cipolla e pane, insaporite con varie spezie e fritte nel burro.

Si accompagnano con delle salse diverse: la gräddsås con la panna e la brunsås che è una salsa ottenuta dal fondo di cottura delle polpette.

GravadIax

Con il termine Gravad Iax si intende una marinata di pesce e infatti si tratta proprio di salmone marinato nello zucchero e aromatizzato con l’aneto. Il salmone viene, poi, affettato sottilmente ed è servito con un contorno di patate bollite , salsa di senape scandinava e aneto.

Pyttipanna

Questa parola in svedese significa “piccoli pezzi in padella”. Si tratta di manzo o maiale tagliato a dadini e saltato in padella con patate e cipolle. Si serve con un contorno di uovo fritto, barbabietola e cetrioli in salamoia. E’ un piatto famoso non solo in Svezia ma anche negli altri paesi scandinavi dove, invece, si chiama biksemad, ovvero cibo mescolato. Nasce come un piatto di riciclo. Anticamente era preparato con gli avanzi della carne ma, oggi, si prepara con ingredienti freschi e si trova addirittura già pronto, surgelato, nei supermercati. Oltre alla ricetta tradizionale con carne esiste anche una versione vegetariana e vegana.

Kanelbullar

I Kanelbullar sono delle girelle di pasta lievitata alla cannella.

Questi dolci, che gli svedesi consumano sia a colazione che nella pausa caffè del pomeriggio detta fika, sono ormai conosciute in tutto il mondo.

In Svezia ne esistono due varianti: i vaniljbullar aromatizzati alla vaniglia e i toscabullar senza cannella con glassa di burro e scaglie di mandorla.

Pepparkakor

Si tratta dei classici biscottini di Natale aromatizzati con cannella, chiodi di garofano, zenzero e noce moscata. Questi biscotti decorati con la glassa di zucchero sono tipici della Scandinavia e famosi in tutto il mondo.

Nyponsoppa

E’ la zuppa di rosa canina. Si tratta di un dessert molto famoso, una zuppa dolce e profumata alla rosa canina. Si serve con scaglie di mandorle o accompagnata da piccoli biscotti di mandorla simili agli amaretti.

Risgrynsgröt

Tra i piatti tipici svedesi non possiamo non includere anche quessto dolce. Parliamo di un riso dolce alla cannella cotto nel latte, diffuso in tutto il mondo e fa parte della tradizione natalizia svedese. Oggi esiste in molte varianti ed è venduto nei supermercati già confezionato.


Conclusioni sui piatti tipici svedesi

Come puoi vedere, contrariamente a quello che si pensa i piatti tipici svedesi non sono poi così male.


Fonte: https://www.sveziamoci.it/piatti-tipici-svedesi/



I piatti tipici svedesi si basano molto sulle tradizioni e sugli ingredienti locali. Nelle loro diverse preparazioni spiccano alcuni ingredienti come carne, funghi, patate, pesce, bacche, tra gli altri. Anche se sembrano essere ingredienti molto semplici, la gastronomia svedese riesce a combinarli in modo molto efficace per dare origine ad alcuni piatti estremamente deliziosi. Resta con noi per non perderti nessuno dei piatti più deliziosi tipici della Svezia.

Il Semla

Il Semla è uno dei dolci più tradizionali della Svezia. Consiste fondamentalmente in un delizioso e spugnoso panino che viene tagliato nella sua parte superiore e poi riempito con una crema molto gustosa, pasta di mandorle e panna. La sezione tagliata del rotolo è usata come coperchio. Una volta pronto, un po’ di zucchero a velo viene spruzzato sopra. È un ottimo spuntino, il suo sapore dolce e la sua consistenza morbida lo rendono uno spuntino ideale. È abbastanza comune mangiarlo a metà pomeriggio con una tazza di caffè o di tè. Molte persone amano immergerlo in un po’ di latte caldo prima di mangiarlo. È sicuramente uno spuntino gustoso che non si può perdere quando si visita la Svezia.

Il Pane Croccante

Conosciuto localmente come Knäckebröd, questo pane di segale piatto e rigido è uno dei piatti svedesi più popolari tra la gente del posto. Per prepararlo, si cuoce in forno a una temperatura sorprendente di 400°C (400°F). È un pasto molto semplice. Di solito viene servito con burro e una fetta di formaggio. È un piatto molto conveniente che si può trovare in molti supermercati in tutto il paese. È anche molto veloce da mangiare, quindi di solito si mangia a colazione o come accompagnamento ad altri piatti. Non si può perdere l’opportunità di provarlo, anche se è molto importante ricordare che è abbastanza difficile.

Il Sill

Il Sill è un piatto svedese molto conosciuto. La preparazione consiste in aringhe sottaceto accompagnate da patate, cipolline, uova sode, pezzi di formaggio, panna acida e il suddetto pane croccante (Knäckebröd). È molto facile da trovare in qualsiasi supermercato, quindi è un alimento facilmente accessibile. Consumato soprattutto durante l’estate, è un piatto molto gustoso e facile da digerire. Se si preferisce un po’ di varietà, si possono trovare anche aringhe in presentazioni affumicate o fritte.

Il Salmone Ghiacciato

Localmente conosciuto come Graval Lax, questo piatto tradizionale svedese consiste in pezzi di salmone che vengono marinati e messi in frigorifero per alcuni giorni. Per mangiarlo, di solito viene messo su una fetta di pane e completato con insalata. Di solito si accompagna con un po’ di una particolare salsa fredda e leggermente dolce preparata con senape e aneto. Questa è una preparazione ben nota in tutta la Svezia. Si può trovare come antipasto per piatti più grandi in molti ristoranti. È altamente raccomandato.


Zuppa Di Piselli E Frittelle

Conosciuta anche come Ärtsoppa med pannkakor, la zuppa di piselli e frittelle è uno dei pasti familiari tipici della Svezia.

C’è una tradizione che vuole che si mangi il giovedì. Le origini di questa usanza non sono molto chiare, quindi sono abbastanza dibattute.

Per questo motivo, è abbastanza comune trovarlo come piatto principale in molti ristoranti svedesi il giovedì.

Come suggerisce il nome, questa è una zuppa di piselli che è completata da deliziose frittelle con marmellata e crema.

È un pasto molto gustoso e completo, quindi provarlo è altamente consigliato.

Il Panino Aperto Svedese

Gli svedesi sono grandi fan di questo tipo di piatto. È una tradizione piuttosto antica che può essere fatta risalire al 15° secolo. A quei tempi, era comune usare grandi pezzi di pane come piatti per contenere diversi tipi di cibo. Alcuni degli ingredienti principali utilizzati nella preparazione dei panini aperti svedesi sono gamberetti, lattuga, pomodori e cetrioli, che di solito sono accompagnati da una deliziosa salsa di aneto.

Småland Cheesecake

La regione dello Småland, nel sud-ovest della Svezia, è rinomata per il suo delizioso cheesecake. Localmente conosciuto come Smålandsk Ostkaka, è un piatto così popolare che ha anche il suo giorno dell’anno per commemorarlo, che si celebra il 14 novembre. Di solito viene servito caldo e accompagnato da un po’ di panna, marmellata, frutta fresca o gelato. Una delle qualità più attraenti di questo dessert è che permette ai cuochi di lasciar fluire la loro creatività. Ecco perché si può trovare una variazione diversa di questo piatto in ogni panificio che si visita. Il suo costo è molto abbordabile, quindi se vuoi provare un delizioso dessert per ricaricarti mentre conosci la Svezia, questa è l’opzione ideale.

La Torta Svedese

Se hai voglia di uno snack dolce, non c’è niente di meglio della torta svedese, chiamata anche Prinsesstårta. Questa preparazione di solito consiste in strati di delizioso e soffice pan di spagna sormontato da panna montata e crema pasticcera. Inoltre, la superficie è rivestita di marzapane, dando una finitura abbastanza liscia e arrotondata. Una delle principali particolarità di questa ricetta è che il marzapane usato per coprirla è di solito di colore verdastro. È un dolce molto dolce, accessibile e facile da trovare in qualsiasi panificio, pasticceria o chiosco in Svezia. La sua consistenza morbida e soffice è estremamente piacevole, quindi vi piacerà sicuramente.



Fonte: https://buonotourist.it/11-piatti-tipici-svedesi/



4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page